Pubblicato da: Massimiliano Neri | 6 aprile 2008

La pappa al pomodoro keynesiana di DeLong

Brad DeLong propone una bella ricetta keynesiana per i mali dell’economia mondiale: Anatomy of the Global Economy.

Un po’ di aggregati qua e là che si trascinano meccanicamente senza alcuna corrispondenza con il reale andamento della struttura di capitale delle rispettive zone geografiche.

Della ricetta fanno parte rigore fiscale e stimolo monetario (non ne avevamo avuto a sufficienza fino adesso). Avete notato il grande assente? … Il fantasma del government spending

Segue a commentarlo Economist View .

About these ads

Responses

  1. Pare che l’articolo di DeLong sia stato scopiazzato da un’economista del sedicente Popolo della Libertà… maggiori informazioni al mio ultimo post…

  2. Oddio chiamarlo economista mi sembra alquanto azzardato.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: