Pubblicato da: Massimiliano Neri | 17 marzo 2008

Bear Stearns: il credit crunch avanza

Mentre i politici italiani litigano di par condicio, di programmi copiati, di sondaggi e di veline, nel mondo reale sui mercati finanziari si sta verificando un terremoto storico.

Seguiamo le notizie sul salvataggio di Bear Sterns:

  • Greg Mankiw invece fa notare che per salvare le banche in difficoltà Scholes ha proposto una nazionalizzazione dei loro asset illiquidi: “Mr. Scholes’s solution: Let government invest both in debt senior to existing debt and in preferred stock senior to existing shares. Neither is advantaged versus the other. The bank doesn’t dump assets and expands lending. If all goes well, the government gets out with a profit.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: