Pubblicato da: Massimiliano Neri | 9 maggio 2008

Krugman al Festival dell’Economia di Trento

Festival dell’Economia di Trento

Dal 29 maggio al 2 giugno

Mentre le economie pianificate non possono sopravvivere senza un’ideologia, le economie di mercato sembrerebbero non richiedere un sostegno ideologico. Questo significa che i mercati senza democrazia sono destinati a durare?

A questa domanda e’ chiamato a rispondere Paul Krugman. L’aspetto comico e’ che tocca a un liberal e neo-keynesian come il professore della Princeton University, che afferma con disinvoltura che “occorre […] finirla con l’ ideologia esasperata del libero mercato” venire in Italia per spiegare ai politici italiani le insidie del protezionismo e le meraviglie del tree trade (vedi: sul Corriere “Regole, non statalismo Così tornerà la fiducia”)

Interessante invece l’incontro il 30 maggio su Mercato e Protezionismo:

Di quale infrastruttura hanno bisogno i mercati per operare in sistemi democratici? È giusto promuovere una maggiore apertura dei mercati senza prevedere adeguati sistemi di protezione sociale? E la protezione dalla concorrenza internazionale può rappresentare un’alternativa alla rotezione sociale?

cui partecipano tutti (compresi Pluto e Qui Quo Qua) ma non Tremonti.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: